MECHANICAL PROJECT LEADER

18 gennaio 2017
Progettazione / Integrazione / Ricerca & Sviluppo (Industria)
Località: Schio (VI) - Veneto

Il profilo ottimale è quello di un Ingegnere Meccanico con solida esperienza nella progettazione meccanica con ausilio di CAD 3D (SolidWorks o similari) di macchine utensili complesse (moduli multi-asse, motori, componenti pneumatiche, cinematismi ecc.), spaziando dalla creazione dei componenti alla definizione degli insiemi funzionali. In breve tempo la risorsa potrebbe coordinare un piccolo team tecnico.
Risultati immagini per stampante 3d metallo prezzo


AZIENDA

Azienda con sede in zona Schio, nata dalla Joint-venture tra una importante realtà industriale veneta e una multinazionale tedesca, specializzata nella progettazione e costruzione di stampanti 3D per metalli basate su tecnologia laser. Il rapido sviluppo delle vendite nei mercati internazionali richiede un potenziamento del team tecnico di progettazione.

POSIZIONE
Alle dipendenze della Direzione Tecnica della Joint-Venture e in stretta collaborazione con il team R&D tedesco, la figura che ricerchiamo si dedicherà con forte autonomia allo sviluppo di tutte le parti meccaniche delle nuove macchine, oltre alla manutenzione progettuale dei prodotti già presenti a listino. Il ruolo prevede la gestione completa di tutto l’iter di sviluppo prodotto, dalla definizione dei requisiti e relativo conceptual design fino all’introduzione definitiva della macchina nella gamma prodotti, passando per la prototipazione, l’industrializzazione e l’analisi dei costi.

REQUISITI
Il profilo ottimale è quello di un ingegnere meccanico con almeno 5-8 anni di esperienza nella progettazione con ausilio di CAD 3D (SolidWorks o similari) di macchine utensili complesse (moduli multi-asse, motori, componenti pneumatiche, cinematismi ecc.), spaziando dalla creazione dei componenti alla definizione degli insiemi funzionali; il tutto in combinazione con i sistemi ERP (nel caso specifico, SAP). Cerchiamo un professionista abituato in ottica di project management, capace di sincronizzarsi con i colleghi della parte elettrica-elettronica e abituato a dialogare con le altre funzioni. Necessaria la conoscenza professionale dell’inglese, un ottimo orientamento al problem-solving e al lavoro di team. Saranno valutate con interesse le conoscenze o le esperienze nel mondo delle tecnologie laser.




Questo sito utilizza cookie di terze parti. Per informazioni maggiori leggi la privacy policy.
Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie Chiudi il banner