DIRETTORE TECNICO

13 gennaio 2017
Progettazione / Integrazione / Ricerca & Sviluppo (Industria)
Località: Provincia nord di Vicenza

Siamo alla ricerca di un Ingegnere Elettronico che ha scelto di diventare un manager. Il prodotto più famoso dell'azienda per cui lavorerà è nelle tasche o nei portachiavi di tantissimi lavoratori delle aziende italiane ed europee. È un dispositivo elettronico, pieno di tecnologia, che però è diventato oggetto-simbolo della pausa caffè: in realtà il mondo del Vending sta evolvendo in fretta e i sistemi di pagamento sono sempre più questione di SW che di HW.

Risultati immagini per contactless

AZIENDA

Il nostro cliente è la controllata italiana di un importante gruppo internazionale specializzato nelle tecnologie destinate al settore Vending. La funzione tecnica è tra le più corpose e strategiche dell’azienda, composta prevalentemente da ingegneri di varia estrazione (elettronica e meccanica): il Direttore Tecnico risponde gerarchicamente al Plant Manager ma funzionalmente dipende dalla Direzione Strategie e Innovazione di Gruppo.

POSIZIONE

Lo scopo della posizione è quello di proporre, pianificare e supportare lo sviluppo di nuovi progetti e il miglioramento dei prodotti esistenti, coordinando un team di sviluppo multidisciplinare (HW, FW, SW, Meccanico, Miglioramento) con i rispettivi responsabili, secondo le direttive definite dalla Direzione di gruppo e in collaborazione con il team Corporate di sviluppo SW (fornitore interno). La sfida è sia garantire il successo dei progetti, sia creare e conservare il know-how interno, assicurando uno standard qualitativo elevato e una standardizzazione delle metodologie di sviluppo nel gruppo.

Nello specifico le responsabilità e le attività assegnate al Direttore Tecnico/R&D Manager sono:

  • pianificare e coordinare risorse/attività di R&D nel rispetto di obiettivi, tempi e budget definiti;

  • garantire il rispetto dei KPI cliente in termini di qualità prodotto sin dalla progettazione;

  • supportare il team nell’analisi di fattibilità dei progetti e coordinare le attività di sviluppo di nuovi prodotti assicurando l’applicazione delle migliori tecnologie;

  • proporre al Responsabile del Miglioramento Continuo direttive chiare in termini di priorità progetti secondo i “criteri di impatto prestabiliti”;

  • pianificare e supervisionare le attività di benchmarking, garantire l’applicazione e l’omogeneizzazione di pratiche di standardizzazione a livello di gruppo;

  • ­definire e implementare processi di ottimizzazione per l’area tecnica a seconda delle necessità dell’azienda per ottenere la massima efficacia dalle risorse;

  • assicurare la realizzazione e/o l’aggiornamento di omologazioni o brevetti relativi ai prodotti, l’affidabilità del dato tecnico inserito in database, il rispetto della normativa in vigore e dei processi interni che impattano sulle attività svolte all’interno dell’area.

REQUISITI

La ricerca è rivolta a Ingegneri di estrazione Elettronica o Informatica, con una solida cultura tecnica e con una conoscenza professionale completa della lingua inglese dato il respiro internazionale dell’azienda. Ci aspettiamo dal candidato un approccio gestionale di tipo manageriale, in quanto dovrà agire all’interno delle politiche aziendali lavorando per obiettivi (nel rispetto delle direttive date dalla Corporate), pianificando e predisponendo il proprio team tecnico secondo criteri di efficienza, efficacia ed economicità: ciò significa saper incentivare e stimolare i collaboratori nell’applicare uno stile di lavoro orientato al miglioramento continuo e alla piena partecipazione agli obiettivi aziendali. Approccio analitico, abilità relazionali e visione strategica completano il profilo.




Questo sito utilizza cookie di terze parti. Per informazioni maggiori leggi la privacy policy.
Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie Chiudi il banner