DIRETTORE GENERALE COOP. SOCIALE

24 maggio 2017
Direzione Generale / Consiglio d'Amministrazione
Località: Alto Vicentino

"I buoni leader fanno sentire alle persone di essere nel cuore delle cose, non alla periferia. Ognuno sente di essere quello o quella che fa la differenza nel successo di un’organizzazione. Quando ciò accade le persone si sentono al centro e questo dà significato al loro lavoro". (Warren G. Bennis)

Risultati immagini per costruzioni lego

AZIENDA

Il nostro cliente è una cooperativa del territorio Vicentino, con una storia consolidata e con la capacità di offrire sostegno alle persone in situazione di svantaggio promuovendone l’autonomia e l’inserimento attraverso attività lavorative. La cooperativa gestisce anche servizi di tipo B, con una specializzazione nella manutenzione del verde per Enti Pubblici e privati.

POSIZIONE

Siamo alla ricerca di un direttore generale che, rispondendo al CDA,  sia capace di realizzare il Piano Strategico messo a punto dalla Direzione con l’aiuto di consulenti esterni, prendendo le corrette decisioni sia in ambito organizzativo che nei rapporti coi clienti (Enti e privati), facendo nel contempo rispettare le procedure definite.

Si occuperà della gestione di tutte le attività: dalla  presentazione dei progetti fino alla compilazione della reportistica, passando per la pianificazione e l’ottimizzazione di tutte le fasi di delivery dei servizi. Con questo non intendiamo incontrare un mero esecutore ma qualcuno che sia dotato di proattività, che possa portare novità e idee per ampliare la gamma dei servizi da offrire e che possa incrementare il portafoglio clienti e le offerte a questo dedicate.

Si troverà a relazionarsi con diversi attori del territorio sia pubblici che privati, attivando contatti e negoziazioni per la conclusione di accordi commerciali e partnership.

REQUISITI

La condivisione dei valori e degli scopi stessi della cooperativa sono imprescindibili per la persona che stiamo cercando. Tuttavia riteniamo importante che i candidati a questa posizione apicale sappiano dimostrare anche le tipiche competenze di un un manager: determinazione, visione strategica e ottime doti relazionali, assieme alla capacità di interagire con i diversi soggetti con i quali entrerà in contatto (dipendenti, CDA, clienti, fornitori).

Pensiamo a figure che provengano da contesti ed esperienze aziendali, con ruoli di responsabilità e coordinamento, motivati a portare le loro competenze a servizio di questo nuovo ambito.

Le abilità commerciali e di sviluppo, insieme ad una buona attitudine organizzativa, risultano per questa ricerca fondamentali.








Questo sito utilizza cookie di terze parti. Per informazioni maggiori leggi la privacy policy.
Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie Chiudi il banner