CIR NEWS NR. 20 "IL TEAM DI UN PROGETTO ORGANIZZATIVO"

10 novembre 2014

Nella precedente puntata abbiamo trattato il primo tema caratteristico di un
progetto organizzativo, le fasi di lavoro, distinte tra check-up, analisi,
deployment e controllo.
In questo articolo approfondiamo il secondo tema caratteristico: il Team di
Progetto.
Ogni progetto organizzativo è guidato da un gruppo di lavoro che condivide
obiettivi, pianificazione e tempi di sviluppo. La corretta definizione dei ruoli e
delle mansioni del Team (proprio come in un organigramma aziendale) è
fondamentale per garantire il successo del progetto. Se necessario allo scopo
si possono usare strumenti specialistici quali la RACI Matrix (nota anche come
RAM di progetto) nella quale identificare con precisione competenze e
responsabilità delle singole risorse.
LE RISORSE CHIAVE
Il team raccoglie un numero variabile di risorse in funzione delle
caratteristiche dell’azienda e della tipologia di progetto organizzativo. Esistono
comunque dei ruoli chiave che accompagnano sempre un progetto
organizzativo e che devono essere definiti con chiarezza fin dalla fase di
check-up aziendale.
CARATTERISTICHE DEL TEAM
In linea generale possiamo affermare che se un team, comunque contenuto
nei numeri, ha le caratteristiche che seguono, riesce a raggiungere il risultato
facendo fronte anche a situazioni di forte cambiamento e flessibilità:
orientamento verso il valore di business del cliente; elevate competenze
COMPETENZE IN RETE S.r.l 2
tecniche professionali dei singoli; auto-disciplina nella risoluzioni di conflitti;
orientamento alla collaborazione; buone capacità di adattamento.
Alla prossima puntata

 DIVISIONE ORGANIZZAZIONE AZIENDALE


Scarica documento



Questo sito utilizza cookie di terze parti. Per informazioni maggiori leggi la privacy policy.
Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie Chiudi il banner